Matteo Soltanto | pittore e scenografo | artist and set designer





  .
NOTE BIOGRAFICHE
.
Matteo Soltanto nasce nel 1972 a Torino, città in cui muove i primi passi e le prime matite. Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Bologna nel 1993. Da quel momento, inizia un percorso pittorico che, da un originale studio delle fisionomie (ciclo dei Ritratti), lo condurrà al livello di massima rarefazione e sintesi della forma (ciclo delle Sospensioni), e da lì ai successivi Nudi, in cui i due precedenti mondi s’incontrano in una continua assolvenza e dissolvenza di corpi, fluttuanti nello spazio. All'attività pittorica, affianca quella in ambito teatrale, firmando scenografie per importanti teatri italiani e stranieri (Teatro Stabile di Genova, Nuova Scena / Arena del Sole - Teatro Stabile di Bologna, ERT Emilia Romagna Teatro, Teatro Stabile d'Abruzzo, Teatro Eliseo, La Pirandelliana, La Contemporanea 83, Russian Drama Theatre Ufa - Russia, Teatro e Società, Teatro delle Temperie, Synergie Arte Teatro, Arte e Salute Onlus, Plautus Festival, Neraonda), installazioni scenografiche nei campi della moda e della televisione (Pitti Immagine, Firenze - MTV, Milano - Lo Studio, Milano) e illustrando testi teatrali e per l’infanzia (Hystrio, Ed.Ricordi, Milano - Ed.Gruppo Abele, Torino). Ha insegnato Storia dello Spettacolo presso l’Accademia di Belle Arti di Milano. Insegna Regia all'Accademia di Belle Arti di Bologna. In campo pittorico ha raccolto diversi riconoscimenti tra cui il Premio Morlotti 2001. Hanno scritto di lui Monica Baldessari, Roberto Cresti, Marina Pizziolo, Nadia Raimondi, Alessandro Sibilia, Giorgio Seveso, Stefania Vecchi. Sue opere sono state pubblicate su Arteincontro, New York Arts, Collezioni Edge, Arte e Dossier, Arte, Hystrio, Con-fine, Arterotica/Whipart.

MOSTRE PERSONALI
.
2007 - Nudi, Libreria Bocca, Milano.
2006 - Il gioco delle quattro stanze, Casa Rossini, Lugo (Ra).
2002 - Portraits, La Scène Quai Est, Ivry sur Seine (Francia).
2002 - Sospensioni, Chiostro di San Francesco, San Giovanni in Persiceto (Bo).
2001 - Sospensioni, Museo d'Arte delle Generazioni Italiane del '900 Bargellini, Pieve di Cento.
2000 - Windy, Lo Studio, Milano.
1999 - Sospensioni, Globe Fashion, Milano.
1999 - Sospensioni, M-B Spot, Bologna.
1997 - Ritratti, Torre di Santo Stefano, Molinella (Bo).

MOSTRE COLLETTIVE
.
2013 - Aperitif Art 01, Argento e China, Bologna.
2013 - Giuseppe Verdi: i luoghi e le opere, nel bicentenario della nascita, Galleria Il Ponte, Pieve di Cento (Bo).
2013 - Dalla parte della notte, Galleria Il Ponte, Pieve di Cento (Bo), a cura di Franco Basile.
2013 - Galleria Il Calabrone, Corporeno (Fe).
2012 - ARTquake, Chiostri di S.Domenico, Reggio Emilia, a cura di Alberto Agazzani.
2011 - 13x17 / Padiglione Italia, a cura di Philippe Daverio e Jean Blanchaert (Bologna, Palazzo Fava).
2011 - Il Mercante di Sogni, Primo Piano LivinGallery, Lecce.
2010 - Artefiera Bologna (Grafiche IncisioneArte - Corbetta, Milano). 
2009 - Art Verona 2009, Grafique Art Gallery, Bologna.
2009 - Rossoblu, Grafique Art Gallery, Bologna.
2009 - Artefiera Bologna (Grafiche IncisioneArte - Corbetta, Milano). 
2008 - Art Verona 2008, Grafique Art Gallery, Bologna.
2008 - Con il corpo capisco, Grafique Art Gallery, Bologna.
2008 - Artefiera Bologna (Grafiche IncisioneArte - Corbetta, Milano). 
2008 - La collana bianca si colora / punto Einaudi Forli’ e Castello del Roccolo, Busca (Cn). 
2007 - Miart Milano (Grafiche IncisioneArte - Corbetta, Milano).
2005/06/07 - 13x17 / Padiglione Italia, a cura di Philippe Daverio, Chiesa di Santa Cristina, Bologna; Studio MIC, Roma; Berengo Studio, Murano. Edificio PK, Politecnico di Milano e Chiesa di S.Severo al Pendino, Napoli. Chiesetta di San Gallo, Venezia; Lanificio Pria, Biella; Museo della Provincia di Potenza; Politecnico di Milano.
2006 - Premio Artemisia 2006, mostra dei finalisti, Galleria Atelier dell'Arco Amoroso, Ancona.
2006 - Bau bau, Galleria 42 Contemporaneo, Modena; 
2005 - Premio Morlotti (Medaglia d’argento), Mediateca di Imbersago (Lecco).
2004 - Premio la Fenice et des Artistes (Terzo classificato), Hotel La Fenice et des Artistes, Venezia.
2004 - Il mito della Fenice, Arsenale di Verona.
2004 - Candidato designato, Galleria 42 Contemporaneo, Modena. 
2004 - Scandaglio, mostra dei vincitori delle edizioni del Premio Morlotti, Mediateca di Imbersago (Lecco). 
2003 - God bye Gombola, Chiesa di S.Michele Arcangelo, Gombola (Modena).
2003 - De te fabula, l’autoritratto contemporaneo, Palazzo dei Convegni, Jesi.
2003 - De te fabula, l’autoritratto contemporaneo, Pinacoteca Civica e Palazzo Galeotti, Macerata. 
2002 - Works on paper, Studio Tommaseo, Trieste. 
2002 - Cento teste per Giovanni Macchia, Chiesa di S.Michele Arcangelo, Gombola (Modena)
2002 - Biennale Postumia Giovani 2002, Museo d'Arte Moderna, Gazoldo degli Ippoliti (Mantova).
2002 - Biennale Postumia Giovani 2002, Museo Civico Floriano Bodini, Gemonio (Varese).
2002 - Leggerezza, Artemisia - Sermedia Officina Creativa, Cernusco S/N (Milano).
2002 - Persona (Ritratti), Galleria 42 Contemporaneo, Modena.
2002 - Reactions, Exit Art, New York.
2001 - Premio Morlotti (vincitore), Comune di Imbersago (Lecco). 
2000 - Vaison Italienne, Éspace Burrhus, Vaison La Romaine (Francia).
1999 - Parallele waves, Creftow Art & Craft, Helston (UK).
1998 - Arteinspot, M-B Spot, Bologna.
1997 - Ritratti, Palazzo delle Esposizioni, Rimini.
1997 - Ritratti, Sala della Cavallerizza, Piacenza.
1996 - Figure e figurazioni, Arena del Sole, Bologna.
1994 - Immagini da Monte Sole, Centro di Documentazione Giorgio Morandi, Grizzana Morandi (Bo).
1994 - Sala del Podestà, Palazzo Re Enzo, Bologna.

REGIE

2018 - Regia di Pirandello nostro contemporaneo, Teatro dell'Accademia di Belle Arti di Bologna / Scuola di Teatro di Bologna "Alessandra Galante Garrone".
2012
- Regia e scenografia per Il fiore inesistente, di e con Vittorio Franceschi, musiche di Guido Sodo, Prod. Daphne's Smile e Tra un atto e l'altro / Teatro Biagi D'Antona, Castel Maggiore (Bo).

2012 - Regia e scenografia per Tinello con sorpresa (scritto e diretto con Marla Moffa). Con Mara Di Maio, Gabriele Tesauri, Luigi Cilli, Lia Locatelli. Prima nazionale: Teatro delle Moline, Bologna, Febbraio 2012.


SCENOGRAFIE

2018 - Scenografia per Cyrano de Bergerac, di Edmond Rostand. Adattamento e regia, Nicoletta Robello Bracciforti. Prod. Teatro Eliseo, Roma.
2018
- Scenografia per Alle 5 da me, di P.Chesnot. Regia, Stefano Artissunch. Prod. Danila Celani / Synergie Arte Teatro - Walter Mramor / A.Artisti Ass.
2017
- Scenografia per Nessuno escluso, scritto e diretto da Andrea Lupo. Prod. Teatro delle Temperie.
2017
- Scenografia per Queste pazze donne, di Gabriel Barylli. Regia, Stefano Artissunch. Prod. Danila Celani / Synergie Arte Teatro.
2017
- Scene e costumi per L'esecuzione, di Vittorio Franceschi. Regia, Marco Sciaccaluga. Prod. Emilia Romagna Teatro / Teatro Stabile di Genova.

2016 - Scenografia per Lo stronzo, di e con Andrea Lupo. Prod. Teatro delle Temperie.
2016 - Scenografia per L'inquilina del piano di sopra di Pierre Chesnot. Regia, Stefano Artissunch. Prod. Danila Celani / Synergie Arte Teatro.
2016 - Scenografia per China Doll, di David Mamet. Regia, Alessandro D'Alatri. Prod. Teatro Stabile d'Abruzzo e Teatro Eliseo, Roma.
2015 - Scenografia per Grand Guignol all'italiana, di Vittorio Franceschi. Regia, Alessandro D'Alatri. Prod. Teatro Stabile d'Abruzzo.
2015 - Scenografia per Diva, scritto, prodotto e diretto da Giordano / Edera.
2014 - Scenografia per Scacco pazzo, scritto e diretto da Vittorio Franceschi. Prod. Neraonda, distrib. Razmataz.
2014 - Scenografia per Il vero amico, di Carlo Goldoni. Regia, Lorenzo Lavia. Prod. Teatro e Società e Festival Teatrale di Borgio Verezzi.
2013 - Scenografia per Il cappotto, di Vittorio Franceschi. Regia, Alessandro D'Alatri. Prod. Arena del Sole - Nuova Scena - Teatro Stabile di Bologna.
2012 - Scenografia per Pseudolo, di Tito Maccio Plauto. Regia, Cristiano Roccamo. Con Massimo Venturiello. Prod. TeatroVivo.
2011 - Scenografia per Tante belle cose, di Edoardo Erba. Regia, Alessandro D'Alatri. Con Maria Amelia Monti, Gianfelice Imparato. Prod. La Pirandelliana.
2011 - Scenografia per Miles Gloriosus, di Tito Maccio Plauto. Con Vanessa Incontrada e Corrado Tedeschi. Regia, Cristiano Roccamo. Prod. Plautus Festival 2011.
2011 - Scenografia per Scene da un matrimonio, di Ingmar Bergman. Regia, Alessandro D'Alatri. Con Daniele Pecci e Federica Di Martino. Prod. Teatro Stabile d'Abruzzo.
2010 - Scenografia per Motel, scritto e diretto da Gabriele Tesauri. Prod. Arte e Salute Onlus in collaborazione con Arena del Sole, Bologna.
2010 - Scena digitale per Il fanciullo allegro, di e con Vittorio Franceschi. Scuola di Teatro di Bologna "Alessandra Galante Garrone". Arena del Sole, Bologna.
2009 - Scene e costumi per "L'Avaro", di Molière. Regia, Paolo Emilio Landi. Russian Drama Theatre Company. Russian Drama Theatre, Ufa (Russia).
2009 - Scenografia per A corpo morto, di e con Vittorio Franceschi. Regia, Marco Sciaccaluga. Prod. Teatro Stabile di Genova.
2009 - Scenografia per Quello della radio. Marconi, la storia dell’uomo che ha cambiato il mondo, di e con Giorgio Comaschi. Prod. Procope Studio.
2009/(2007) - Scene e costumi per Dialogo col sepolto vivo, di e con Vittorio Franceschi. Regia, Marla Moffa. Prod. Procope Studio / Daphne's Smile.
2008 - Scene e costumi per Rusco / De rerum natura, da Lucrezio. Testo e regia, Gabriele Tesauri. Arena del Sole, Bologna. (Arte e Salute Onlus).
2007 - Scene e costumi per I drammi didattici, di B.Brecht. Regia, Gabriele Tesauri. (Arena del Sole, Bologna - Arte e Salute Onlus).
2005 - Scenografia per Il sorriso di Daphne, di V.Franceschi. Regia, Alessandro D'Alatri. Prod. Arena del Sole - Nuova Scena - Teatro Stabile di Bologna.
2002 - Scenografia per L’Arca di Gege', testo e regia di Vittorio Franceschi. (La Contemporanea 83 - Teatro Due, Roma).
1994/97 - Scene e costumi per Lager, testi di Primo Levi. Regia, Vittorio Franceschi. (Teatro Testoni / Arena del Sole, Bologna).
- INSTALLAZIONI SCENOGRAFICHE
2002 - Windy - Sermedia Officina Creativa, Cernusco S/N (Milano).
2001 - MTV Rocks - MTV Channel, Milano.
1999 - Pitti Immagine - Fortezza da Basso, Firenze.
1998 - Windy - Lo Studio, Milano.


ILLUSTRAZIONI

1997 - La Maccabea, di Virginia Galante Garrone (Ed. Gruppo Abele, Torino).
1995 - Jack lo sventratore, di Vittorio Franceschi (Hystrio, Ricordi, Milano).


PREMI
.
2006 - Selezionato e a catalogo al Premio Artemisia (Ancona).
2006 - Selezionato e a catalogo al Premio Città di Fondi, Fondi (Latina).
2006 - Vincitore del Premio Frattini per la grafica.
2005 - Medaglia d'argento e a catalogo al Premio Morlotti, Imbersago (Lecco).
2004 - Selezionato e a catalogo al Premio Movimento, Libreria Bocca, Milano.
2004 - Terzo Premio La Fenice et des Artistes, Venezia.
2001 - Vince il Premio Morlotti, Imbersago (Lecco).

1998/1999 / 1999/2000 - Insegna Storia dello Spettacolo all’Accademia di Belle Arti di Milano (Brera).
2017/2018 - Insegna Pratica e Cultura dello Spettacolo all’Accademia di Belle Arti di Bologna.

Matteo Soltanto

Email
matteosoltanto@yahoo.it
Telephone
0039 339 2275756
Facebook
facebook.com/matteosoltanto
Skype
matteosoltanto
Matteo Soltanto
links
Youtube
youtube.com/matteosoltanto
Website
www.matteosoltanto.com





     

_
Matteo Soltanto | pittore e scenografo | Matteo Soltanto | artist and set designer